Scuola del Fumetto di Milano

NaonisCon è lieta di annunciare la presenza della Scuola del Fumetto di Milano in fiera il 20 Maggio, non perdere l’occasione di partecipare alle loro numerose iniziative!

 Allo stand potrete trovare 3 spazi a vostra disposizione:

  • Area Workshop, in cui i visitatori saranno chiamati a disegnare ed imparare le basi del Fumetto in tre workshop gratuiti:
    • Fumetto Realistico: le basi dello studio della figura umana. Come impostarla partendo dai volumi e dai solidi che formano la struttura del viso e del corpo.
      • Dalle 10:30 alle 12:00.
      • Dalle 16:00 alle 17:30.
      • Insegnante Mattia Crotti.
    • Fumetto Umoristico: le basi dello studio della figura umoristica, lo studio espressivo del viso e le azioni.
      • Dalle 14:30 alle 16:00.
      • Insegnante Stefano Zampollo.
    • Manga: le basi per l’analisi dello stile manga con un percorso pratico sulla caratterizzazione del personaggio.
      • Dalle 12:30 alle 14:00.
      • Dalle 18:00 alle 19:00.
      • Insegnante Elena Giussani.
  • Area Commissions: un team di autori pronto a disegnare qualunque personaggio voi desideriate.
  • Mostra Manga dal titolo WEEKLY SHONEN JUMP 50th ANNIVERSARY TRIBUTE!
    In occasione del cinquantesimo anniversario della storica rivista nipponica Weekly Shonen Jump (edita da Shueisha) e trampolino di lancio di alcuni tra i mangaka più famosi al mondo, gli allievi della sezione manga raccontano parte del loro percorso didattico-formativo attraverso una mostra-tributo. Proponendo una carrellata dei loro lavori ed esercizi ripercorrono e studiano la storia del manga e di personaggi e tecniche affinando le proprie abilità.

La Scuola

La Scuola del Fumetto di Milano è stata la prima in Italia ad affrontare didatticamente la preparazione dei nuovi disegnatori secondo le esigenze del mercato.
Oggi è una realtà ben inserita nel mondo del lavoro grazie a diverse collaborazioni con società private, agenzie di pubblicità, studi e case editrici, fintanto che attualmente diversi allievi lavorano come professionisti nel settore o sono titolari di studi e case editrici.
Dal 1995 la Scuola del Fumetto stessa è diventata Casa Editrice, per permettere ai propri allievi di sviluppare progetti editoriali, che se scelti dalla redazione, saranno editati e messi in vendita nelle librerie specializzate e non.