Steamgirls Project arriva al TCBF

Steamgirls è un progetto promosso da Matteo Batetta che aggrega gli sforzi di ben 32 autori da tutto il mondo e si incarnerà in un art book contenente quattro differenti ambientazioni, casa di ben 28 differenti eroine.
La collaborazione è stata frutto di ciò che di buono offre Internet, la capacità di annullare le distanze e, in questo modo, conoscersi, condividere idee e accorgersi che alcune sono davvero buone e meritano di diventare qualcosa di più.

Steamgirls sarà un portale su un universo di speranza e ideali, in cui però bisognerà lottare per evitare di diventare vittime di se stessi e di quello che ci circonda.
Le steamgirls non sono eroine, ma ragazze speciali nella loro normalità. Certo è che al loro fianco si vivranno gesta leggendarie, ma la loro grandezza sarà la consapevolezza e la fierezza di ciò che sono.

L’art book sarà presentato ufficialmente al Treviso Comic & Book Festival e subito sarà attivato uno shop online dove acquistarlo. Per ora dovremo accontentarci di seguire la pagina Facebook del progetto, dove ogni giorno viene svelato un nuovo autore con alcune delle tavole.