Videogiochi 2017

Arcade Italia

Nata dallo storico Forum ArcadeItalia.net, l’Associazione ArcadeItalia promuove la conoscenza e la divulgazione del Mondo Arcade, muovendosi in svariate forme: attraverso canali tematici e multimediali quali i social, la classica formula del Forum, un canale YouTube, Twitter, un portale con notizie, guide e nozioni di vario genere.
Presenziando a varie Fiere del settore videoludico o legate all’intrattenimento, propone la riscoperta di un mondo ormai “antico” facente parte di un’epoca passata ma mai tramontata.
Partendo dai vecchi Cabinet Arcade con le schede originali, passando per le postazioni multigioco con pc e convergendo verso i più moderni Raspberry, i Bartop ed vari progetti degli utenti, ArcadeItalia prende per mano il giocatore non solo facendolo giocare ma rivelando anche il “dietro le quinte” del gioco.
Nello stand potrete trovare 4 Cabinet con svariate PCB, Bartop, NanoBartop, un Raspberry e un Workshop incentrato sull’emulazione dagli albori ad oggi.

Best Games

Best Games è una realtà nata dalla volontà di far riscoprire alle persone il fascino delle vecchie console e degli indimenticabili giochi che hanno segnato la storia e la nostra infanzia. Nonostante queste basi non mancano i videogiochi di ultima generazione rivolti ai più giovani e a tutti i desiderosi di realismo e next gen.
A NaonisCon proporranno due postazioni con maxi schermo su cui sarà possibile cimentarsi in un simulatore di guida, Just Dance e soprattutto Super Smash Bros, di cui sarà organizzato anche un torneo con un succulento premio in palio (vedi la pagina tornei per ogni informazione)!

Lega Nerd – Friuli Venezia Giulia

Dopo il grandissimo successo della passata edizione, anche quest’anno LegaNerd FVG torna con un fantastico e fornitissimo stand dedicato al retrogaming per grandi e piccini.
Dai giochi più conosciuti, alle perle giapponesi ed americane mai giunte in Europa, tutti avranno la possibilità di giocare con i giochi che hanno fatto la storia.
Ovviamente ci sarà anche l’occasione di provare i vostri acquisti subito con le nostre console e chiacchierare con il nostro staff.
Vi aspettiamo numerosi anche quest’anno, specialmente se vorrete accaparrarvi qualche gadget marchiato LegaNerd FVG e partecipare alle iniziative che i ragazzi proporranno durante la giornata!

RetroAcademy

RetroAcademy (Facebook) è un insieme di eventi e di professionisti del settore informatico che mettono a disposizione delle nuove generazioni la passione per il passato informatico.
Il gruppo nasce principalmente per diffondere la cultura informatica a 360 gradi, dal videogioco all’esposizione di classici di un tempo alla programmazione di una volta su macchine oggi ritenute erroneamente obsolete, arrivando anche a considerare e comparare il passato con il futuro con la Realtà Virtuale per dare un’idea dell’evoluzione degli ultimi 30/40 anni.
Ritengono che quello che per molti è semplicemente vintage, sia invece da considerarsi una vera forma d’arte da valorizzare e raccontare al meglio anche per mezzo di persone competenti del settore.
RetroAcademy vuole essere un ritrovo tra vecchi amici che non hanno mai dimenticato la passione che li accomunava. Amici che ancora oggi, magari con qualche capello in meno si divertono ritrovandosi come allora, tramandando magari ai propri figli le stesse emozioni.

Naonian Retrogaming Society

Parlando di arte, cinema, musica e letteratura è comune parlare dei classici in riferimento a quelle opere che hanno lasciato un segno indelebile nella storia.
La Naonian Retrogaming Society guarda ai videogiochi con i medesimi occhi e ritiene che le passate generazioni videoludiche vadano ricordate e preservate.
Pur non prendendo le distanze dalle nuove tecnologie, ritengono che la valenza ludica di un titolo non sia necessariamente legata all’uso di grafica fotorealistica o all’assoluta necessità di VR.

L’associazione, nata nel 2017, fa di tre semplici principi i suoi capisaldi:

  • Riscoprire vecchi titoli a prescindere dalla loro notorietà storica e valutare il modo in cui hanno o sono stati influenzati dall’evoluzione del videogioco.
  • Preservare hardware e software attraverso il collezionismo e dove necessario, avvalersi di tecnologie moderne per renderli nuovamente fruibili.
  • Promuovere un’esperienza di gioco più concreta, riscoprendo il contatto diretto tra persone che l’online ha di fatto eliminato.

Team 12 Bit

Il team retrogaming 12 Bit di Trieste è un gruppo di appassionati che mettono il loro entusiasmo e la loro esperienza al servizio di tutti coloro che vogliono vivere, rivivere e scoprire il fascino del retrogaming. Attraverso schede divulgative e, soprattutto, postazioni di gioco da provare gratuitamente, potrete immergervi nel fascino del videogioco del passato.
Quest’anno il team vi accompagnerà in un entusiasmante viaggio nel passato del retrogame e in particolare nel 1987. Venite a provare con mano nel nostro stand le macchine che hanno animato il videogioco trent’anni fa, rivivete le emozioni delle serie che sono nate in quell’anno e scoprite insieme a noi come i generi videoludici si sono evoluti nelle ultime tre decadi.
Vai a questa pagina per consultare l’elenco dei tornei organizzati dal Team 12 Bit.

VIRTEW

VIRTEW (Facebook) è una software house che nasce allo scopo di creare contenuti per Realtà Virtuale Immersiva connotati da un alto grado di qualità, unicità, innovazione e creatività.
Le esperienze individuali maturate dai fondatori nel corso degli anni, in contesti che spaziano dalla modellazione 3D alla creazione di audiovisivi, hanno portato VIRTEW a sviluppare contenuti per la realtà virtuale in ambito videoludico, artistico, industriale e commerciale, concretizzati in esperienze VR quali Amanitha (realizzata per il festival di arte contemporanea Omissis nel 2015 e che avete potuto provare alla passata edizione di NaonisCon) e il videogioco VR Run Of Mydan prossimo alla pubblicazione sul mercato internazionale attraverso la nota piattaforma di vendita Steam.
Presso lo stand saranno presenti due postazioni di gioco complete per la realtà virtuale (HTC Vive e Oculus Rift) dove due giocatori potranno sfidarsi all’interno della stessa ambientazione in contemporanea.