Giappone 2018

In collaborazione con l’Associazione Culturale Giapponese Yume dedicheremo un’ampia area del padiglione 1 alla cultura del Sol Levante. Si svolgeranno esibizioni ed approfondimenti della ricchissima cultura giapponese.

Divulgazione Culturale

L’Associazione Yume, presso uno spazio dedicato ai workshop tratterà i temi: fiori giapponesi e viaggi in Giappone.

L’Associazione Sakura insegnerà la tecnica per realizzazione e manutenzione del bonsai ed allestirà una esposizione delle piante migliori e più spettacolari.

L’Associazione Italiaoriente si occuperà della dimostrazione di Ikebana, l’arte della disposizione di fiori recisi.

Dimostrazioni ed Esibizioni

  • 09:30 – 10:15 Vestizione dello Yukata (Kimono estivo)
  • 10:30 – 11:15 Esibizione di Kendo
  • 11:30 – 12:15 Cha No Yu (Cerimonia del tè)
  • 12:30 – 13:15 Esibizione di Shakuhachi (Flauto giapponese)
  • 14:00 – 14:45 Cha No Yu (Cerimonia del tè)
  • 15:00 – 15:45 Esibizione di Kendo
  • 16:00 – 16:45 Esibizione di Shakuhachi (Flauto giapponese)
  • 17:00 – 17:45 Furoshiki (Arte dell’impacchettamento)
  • 18:00 – 18:45 Vestizione del Furisode (Kimono formale)

Workshop

Sarà possibile iscriversi a pagamento a workshop riservati di Cha No Yu (assaggio del tè con i wagashi) e Shodo (arte della calligrafia).

Inoltre, per chi lo desidera, a seguito della dimostrazione da parte del maestro, si potrà effettuare una prova pratica di Ikebana.

  • 10:00 Un anno di tradizioni giapponesi pt.1 – Conferenza sulle tradizioni legate ai Matsuri (festival locali), al Hanami (ciliegi in fiore) e Kōyō (foglie rosse autunnali).
  • 11:00 La via dell’inchiostro pt.1 – Dimostrazione pratica di Shodō, l’antica arte calligrafica giapponese.
  • 14:00 La via dell’inchiostro pt.2 – Dimostrazione pratica di Shodō, l’antica arte calligrafica giapponese.
  • 16:00 Un anno di tradizioni giapponesi pt.2 – Conferenza sulle tradizioni legate ai Matsuri (festival locali), al Hanami (ciliegi in fiore) e Kōyō (foglie rosse autunnali).
  • 18:00 L’arte dell’impacchettamento – Workshop su prenotazione dedicato all’arte del Furoshiki, ovvero l’arte di saper confezionare doni ed oggetti di uso comune utilizzando eleganti tessuti.
  • A orario da concordare con il Maestro a seconda della disponibilità: Vestizione del Kimono

Maid Cafè

La storia

I Maid Café sono un particolare tipo di caffetteria a tema, nati nei primi anni 2000 in Giappone, il primo fu probabilmente il Cure Maid Café aperto nel quartiere di Akihabara nel Maggio 2001.
Caratteristiche fondamentali dei Maid Caffè sono l’atmosfera kawaii e i dolcissimi modi di fare delle cameriere, che accolgono i clienti con la classica frase «Ben rientrato a casa, onorato padrone!» (おかえりなさい、御主人様!Okaerinasai, Goshujin-sama!) e poi li intrattengono con giochi, coreografie ed esibizioni canore.

Il Maid Café

L’ Ooji no Yume è un Maid Cafè del Friuli Venezia Giulia, che da più di un anno prende parte alle più svariate fiere d’Italia per allietare gli onorati clienti.
Il nome significa “I sogni del principe” e fa riferimento alla genesi del gruppo:

In un giorno come tanti altri un principe annoiato decise di scombussolare la vita di alcune ragazze (e adesso anche ragazzi) inviando loro delle misteriose lettere. Il contenuto di tali lettere era chiaro: erano state scelte per realizzare i sogni di questo principe e fondare il Maid Cafè.
Da quel giorno le maid e i butler dell’Ooji no Yume, girando per tutta l’Italia alla ricerca della vera identità del principe, cercano di rendere felici tutti i visitatori che si avventurano al cafè.

Maid & Butler

  • Mio Una maid dall’umore un po’ instabile, non spaventatevi se da carina e coccolosa si trasforma in una furia senza motivi apparenti!
  • Ayame La classica maid tanto dolciosa quanto sbadata… Non prendetevela se vi rovescia addosso il caffè, non lo fa con cattiveria!
  • Tsubaki Una maid un po’ – aggressiva – non fatela arrabbiare se ci tenete alla pelle!
  • Sayuri Una maid, ma anche una famosa modella… Datele le giuste attenzioni o non prenderà in considerazione il vostro tavolo!
  • Akane Fa qualsiasi cosa con cattiveria, diffidate di questa sadica maid, potrebbe avere avvelenato i vostri piatti!
  • Kal Un butler e anche un mago. I suoi trucchi vi lasceranno a bocca aperta!
  • Naja Una maid intelligente, piuttosto furba e molto competitiva nei giochi da tavolo… Non fatevi battere se non volete pagare pegno!
  • Arkady Un gentilissimo e romanticissimo butler, se volete essere trattate come principesse sapete da chi andare!
  • Momo La maid più timida del gruppo, se non la mettete a suo agio, potrebbe non riuscire nemmeno ad avvicinarsi al vostro tavolo!

Il servizio a NaonisCon 2018

  • Servizio al tavolo di succulenti prodotti di Zakura Food accompagnati da un delizioso caffè
  • Travolgente karaoke
  • Coreografie coinvolgenti
  • Giochi da tavolo in cui vincere dei premi… o penitenze!
  • Tantissimi gadget in edizione limitata.